Le nostre scuole di Circo

Riparte la nuova stagione delle scuole di circo, cerca il corso più vicino a te

per info 333 2742858 – fumachendum@yahoo.it

3_Viglione

Scuola di circo di Cuneo

Palestra sede distaccata dell’istituto magistrale – via Mazzini, 2 
Tutti i mercoledì dal 7 ottobre
Dalle 15,00 alle 16,30 dagli 11 ai 14 anni
Dalle 16,30 alle 18,00 dai 5 agli 8 anni
Dalle 18,00 alle 19,30 dagli 8 agli 11 anni
Dalle 21,00 alle 23,00 dai 15 ai 99 anni ACROBATICA AEREA e ARTI CIRCENSI per ADULTI
Tutti i giovedì dal 1 ottobre
Dalle 15,00 alle 16,30 dagli 11 ai 14 anni
Dalle 16,30 alle 18,00 dai 5 agli 8 anni
Dalle 18,00 alle 19,30 dagli 8 agli 11 anni
Dalle 20,00 alle 22,00 dai 14 ai 20 anni (rivolto esclusivamente al gruppo Circoliamo)
Tutti i lunedì dal 5 ottobre dalle 20,00 alle 22,00
Dalle 20,00 alle 22,00 dai 15 ai 99 anni ACROBATICA AEREA e ARTI CIRCENSI per ADULTI

Scuola di circo di Fossano

Palestra della scuola elementare Luigi Einaudi in Via Matteotti – 33
Tutti i lunedì dal 19 ottobre
dai 6 ai 13 anni dalle 16,45 alle 18,15

Scuola di circo di Bra

Palestra scuola elementare Pellizzari in Via Mercantini, 9 – Bra
Tutti i martedì dal 6 ottobre
Dalle 16,45 alle 18,15 dai 7 ai 10 anni
Dalle 18,15 alle 19,45 dagli 11 ai 15 anni
Tutti i martedi dal 6 ottobre dalle 20,00 alle 22,00
Dalle 20,00 alle 22,00 dai 15 ai 99 anni ACROBATICA AEREA  per ADULTI

Scuola di circo di Savigliano

Palestra scuole medie Marconi in Piazza Molineri, 9 – Savigliano
Tutti i sabati dal 3 ottobre
Dalle 14,00 alle 15,30 dai 6 ai 9 anni
Dalle 15,30 alle 17,00 dai 9 ai 13 anni

Scuola di circo di Marene

Palestra Comunale – via Trieste, 9
Tutti i venerdì dal 2 ottobre
Dalle 18,00 alle 19,30 dai 7 ai 14 anni

Perchè una scuola di circo

Il circo invece è un ventaglio di proposte differenti: c’è il teatro, la giocoleria, l’equilibrismo, l’acrobatica Chi non ama una specialità, può eccellere nelle altre. Il circo non è agonistico, non si vince e non si perde, Ogni piccolo artista ha i propri obiettivi individuali, perché il circo non è una sfida con gli altri ma con se stessi, verso un abbattimento dei propri limiti. Nel circo non riesce il più forte o il più prepotente ma quello che si applica di più. Il circo insegna la disciplina dell’impegno che da i suoi frutti. Il circo è un pò sport e un pò arte, le sue molteplici e diverse proposte stimolano una completa crescita fisico-intellettuale: Il clown sviluppa fantasia, creatività, presenza scenica, capacità di astrazione, coscienza di se; la giocoleria sviluppa la concentrazione, la disciplina, la memoria, il coordinamento visuomotorio e visuospaziale; l’acrobatica e l’equilibrismo sviluppano la coscienza corporea con tutto ciò che rappresenta.

Cosa si impara in una scuola di circo

 La giocoleria gioiosa arte dello sfidar la gravità, irresistibile attrazione per occhietti sognanti, conserva, nascoste dalla scorza di questa effimera spettacolarità, innumerevoli potenzialità educative. La disciplina, la concentrazione, l’applicazione,  ed il progressivo superamento dei propri limiti, concretamente verificabile  di giorno in giorno, sono qualità che si acquisiscono e/o potenziano cimentandosi nella giocoleria, disciplina, più di qualunque altra, in grado di stimolare simultaneamente corpo e mente.Il clown rosso ed il clown bianco, due tipologie caratteriali e fisiche: chini sulle gambe, dinoccolati, dal passo insicuro, allegri, piagnoni, oppure eretti, austeri, rigidi e inflessibili, due atteggiamenti opposti che fanno parte di noi e che seppur nascosti in qualche angolo misterioso, quella potentissima magia che è la “finzione” può scoprire e portare alla luce, mostrandoci ciò che non eravamo mai stati e che neanche avremo mai pensato di essere. Il lavoro sul clown ci permette di spaziare sul discorso più ampio del teatro, recuperando tutti gli esercizi di espressione corporea e acquisizione della presenza scenica, che riteniamo formazione propedeutica per qualsiasi progetto si decida poi di perseguire. Acrobatica Alla scoperta della propria fisicità attraverso spassosissimi esercizi di motoria che, in un clima giocoso,  portano i bimbi al potenziamento della coscienza del proprio corpo. Equilibrismo come fenicotteri su un gamba sola, sui trampoli, rulli da equilibrismo o pazze bici con una ruota sola, alla scoperta dei propri baricentri. Oppure come delle piccole foche, riuscire a tenere in equilibrio sul naso o su un dito, piume, sfere….e tantissimi altri oggetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...