Corsi di Formazione per insegnanti

Corso di Formazione teatral-circense per maestre teatral-circensi

Le splendide maestre di Revello ed Envie

Le splendide maestre di Revello ed Envie

Recentissimi studi sostengono che sesistano ben 9 intelligenze

1. Intelligenza Linguistica:
2. Intelligenza Logico-Matematica
3. Intelligenza Spaziale
4. Intelligenza Corporeo-Cinestesica
5. Intelligenza Musicale
6. Intelligenza Interpersonale
7. Intelligenza Intrapersonale
8. Intelligenza Naturalistica
9. Intelligenza Esistenziale
 
La scuola non è chiaramente in grado di svilupparle e stimolarle tutte, magari lo fosse, gli stessi insegnanti, a seconda del proprio carattere della propria cultura, formazione, intelligenza sono in grado di percepire, valorizzare, stimolare in maniera diversa le differenti intelligenze. Per questo è fondamentele che i bambini, in età scolare, possano avere diversi modelli,  figure stimolatrici: diversi insegnanti, possibilmente con competenze forti e specializzate, consulenti esterni; è fondamentale che possano scoprire ed esibire le più svariate sfaccettature della propria personalità. Alla faccia del “Com’era bello una volta con una maestra sola, io una ne avevo, e guarda come sono venuto” (Che già con una frase del genere, ti vien voglia che tuo figlio ne abbia almeno cinque), alla faccia di scelte politico-economiche “Per il bene dei nostri bambini” verso l’insegnante unico, guardiamo le proposte formative delle scuole private super finanziate e con rette a molti precluse: teatro, canto, danza, psicomotricità, nuoto, scacchi (immagino che per tutta sta roba non abbiano una “Maestra unica”). La scuola non migliora con un insegnante solo che faccia benino un pò di tutto, la gita di quarta al museo egizio, l’inglese insegnato da una maestra che ha un corso di 40 ore alle spalle ed il corso di lingua locale che si sta perdendo. Per carità, la lingua locale va benissimo, anche l’Inglese, anzi fondamentale, ma insegnato da un insegnante che in Inglese magari ci si è laureata ed alla quale si è offerta la possibilità di frequentare corsi di aggiornamento sui più innovativi metodi dell’insegnamento dell’inglese ad i bambini, e questa possibilità dovrebbe essere data agli insegnanti di lingua, matematica, storia, e tutte le altre materie. La scuola migliora con l’ausilio di consulenti esterni che offrano ad i bambini la possibilità di stimolare e valorizzare altre intelligenze, con corsi di aggiornamento per insegnanti che possano a loro volta perfezionare la propria offerta formativa, con la valorizzazione delle competenze specifiche di insegnanti in organico. Ognuno di noi ha migliaia di risorse, in noi adulti alcune sono definitivamente soffocate per noncuranza e non c’è peggior delitto che non curarsi delle proprie risorse, delle proprie qualità, dei propri sogni. Farlo, potrebbe significare, scoprire una via per la felicità. Delitto ancora peggiore è perseverare in questo con i nostri figli.
 
Il teatro è una proposta come altre, anchesso stimola diverse intelligenze, sopratutto l’ Intelligenza Intrapersonale che riguarda la capacità di comprendere la propria individualità, di saperla inserire nel contesto sociale per ottenere risultati migliori nella vita personale, e anche di sapersi immedesimare in ruoli e sentimenti diversi dai propri. Non è prerogativa di qualcuno, e come le altre è sviluppabile in tutti.
Il teatro aiuta ad abbattere i pudori, potenzia le capacità espressive e relazionali, rafforza l’autocoscienza e l’autostima, ci mostra ciò che non siamo o meglio, ciò che non eravamo.
 
E’ per questo, che nel nostro piccolo, da 14 anni, svolgiamo presso le scuole dell’infanzia, elementari medie e superiori, laboratori di teatro e circo, e corsi di formazione per insegnanti ed operatori sociali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...